Mezza città senza segnale, la protesta del sindaco alla Rai

Ultimi articoli
Newsletter

Castellana Grotte | Seconda nota a Ray Way

Mezza città senza segnale, la
protesta del sindaco alla Rai

Buona parte di Castellana senza tv: l'amministrazione torna a scrivere

Redazione Online

CASTELLANA GROTTE | L’inizio della polemica risale a settembre, quando per la prima volta il sindaco Castellana Grotte, Francesco Tricase, scrisse alla società Rai Way di Bari per protestare contro la cattiva ricezione del segnale del digitale terrestre su tutto il territorio cittadino.  Nella nota si venivano spiegati i gravissimi disagi, anche sui canali RAI, e tutti gli inconvenienti lamentati dai cittadini.

Un mese dopo, la risposta della Ray Way, che affermava come risultasse loro normale la emissione del segnale nella zona di Castellana.

NUOVA PROTESTA | Di qui, il nuovo capitolo, con una diffida ufficiale da parte del sindaco: «molte zone di Castellana Grotte non ricevano totalmente il segnale dei canali Rai in tecnica digitale, pertanto si chiede un urgente riscontro tecnico in loco e conseguente risoluzione del problema, considerato che tutti i cittadini corrispondono il canone alla Rai, e quindi hanno diritto ad accedere alla rete» si legge nella nota. Che è per ora l’ultimo atto del braccio di ferro, in attesa di segnali Rai. Di qualsiasi tipo.                           

Giovedì 18 ottobre 2012

© Riproduzione riservata

879 visualizzazioni

Commenti
Lascia un commento

Nome:

Indirizzo email:

Sito web:

Il tuo indirizzo email è richiesto ma non verrà reso pubblico.

Commento: