Bitonto ecologica: in arrivo 100 e-bike

Ultimi articoli
Newsletter

Bitonto | Fondo ministeriale da 1200 euro al pezzo

Bitonto ecologica: in arrivo 100 e-bike

Le bici a pedalata assistita in dotazione alla pubblica amministrazione

Redazione Online

BITONTO | La città di Bitonto parteciperà alla sperimentazione del prototipo di bicicletta a pedalata assistita ad emissioni zero (e-bike 0), realizzato dalla Ducati Energia Spa: il comune del nord barese ha infatti deciso di beneficiare del finanziamento ministeriale messo a disposizione delle città con più di 30mila abitanti di 1.200 euro per ogni prototipo concesso.

«La partecipazione a questo progetto rappresenta un primo tassello importante per un percorso che unisce l’importanza di affermare e diffondere sistemi di mobilità sostenibile all’importanza di promuovere le innovazioni tecnologiche che rendono sempre più fruibile e agevole la mobilità alternativa»,  spiega l’assessore alla mobilità sostenibile di Bitonto .

COSA SONO LE E-BIKE | Il progetto nasce a seguito della sottoscrizione di un Accordo Programmatico tra il Ministero dell’Ambiente, l’Associazione Nazionale dei Comuni Italiani e Ducati Energia S.p.A per ridurre l’inquinamento atmosferico e la congestione derivante dal traffico veicolare, diffondere la cultura della mobilità sostenibile e l’utilizzo di mezzi di trasporto ad impatto ambientale nullo per gli spostamenti quotidiani dei cittadini nonché aggiornare gli strumenti di pianificazione della mobilità nelle città.

A differenza delle ruote montate sulle comuni biciclette elettriche, le nuove bici concentrano tutti i componenti, incluse le batterie, il motore, i freni, l'elettronica di controllo e i sensori ambientali all'interno di un piccolo dispositivo posizionato nel mozzo della ruota posteriore: ciò significa che il necessario al funzionamento del mezzo è concentrato all'interno della ruota, senza che vi sia alimentazione dall'esterno. In questo modo è stato possibile realizzare una bicicletta ibrido-elettrica a pedalata assistita ad emissioni zero.

LE BICI PER I FUNZIONARI PUBBLICI | Agli enti locali possono essere assegnate da dieci a cento mezzi: Bitonto chiederà il massimo. Cento bici, da destinare ad assessori, sindaco, agenti di polizia municipale, dirigenti e dipendenti per gli spostamenti per fini istituzionali o di servizio oltre che ad associazioni che ne avranno necessità.

Lunedì 15 ottobre 2012

© Riproduzione riservata

807 visualizzazioni

Commenti
Lascia un commento

Nome:

Indirizzo email:

Sito web:

Il tuo indirizzo email è richiesto ma non verrà reso pubblico.

Commento: