Foto compromettenti, ricattata una coppia

Ultimi articoli
Newsletter

Palo del Colle | tentata estorsione

Foto compromettenti, ricattata una coppia

A capo del trio che ricattava una donna il fratello della vittima

Redazione Online

PALO DEL COLLE | Duemila euro per non diffondere foto compromettenti di una donna di Palo del Colle sulla sua relazione attuale e non rivelarli all’ex marito: sono state arrestate tre persone, tutte di Palo, grazie all’intervento dei Carabinieri della locale stazione, in collaborazione con i colleghi di Molfetta.

IL PIANO | Giorni fa la denuncia ai Carabinieri da parte di un giovane di Palo, che riferiva ai Carabinieri che la sua compagna aveva ricevuto una lettera anonima, con foto allegate, in cui l'autore delle foto minacciava di rivelare particolari della loro vita sentimentale all’ex marito della donna se non gli avessero consegnato duemila euro in contanti.

LE MANETTE | Ma all’appuntamento per ricevere il denaro si sono presentate le forze dell’ordine: bloccato prima il ricattatore 47enne che, a bordo di una bicicletta, si era avvicinato alla vittima per riscuotere l’estorsione, e poi anche 35enne complice, a bordo della sua auto.

Sono state però le successive indagini a permettere di arrivare alla mente del piano: è stato infatti fermato anche il fratello della donna, 26 anni, dopo che perquisendo la sua abitazione i militari hanno rinvenuto e sottoposto a sequestro foto identiche a quelle allegate alla lettera estorsiva. I tre ricattatori sono stati associati in regime di arresti domiciliari: dovranno rispondere dell’accusa di tentata estorsione aggravata in concorso.

Mercoledì 17 ottobre 2012

© Riproduzione riservata

819 visualizzazioni

Commenti
Lascia un commento

Nome:

Indirizzo email:

Sito web:

Il tuo indirizzo email è richiesto ma non verrà reso pubblico.

Commento: